Giovani affamati d'Anima

Dai primi albori della mia adolescenza ho iniziato a sentire una fame inusuale. Una bramosia sconosciuta bussava alla mia porta interiore con un impeto che non trovava sollievo con ciò di cui si nutriva la maggior parte dei miei coetanei. All'inizio, per diversi anni, un po' per paura di essere esclusa, un po' per ignoranza, sono riuscita a seppellirla nei miei abissi. Né i miei migliori amici, né la mia famiglia notava differenze tra me e gli altri. Ero brava a fingere, a volte per sino io stessa facevo finta di crederci, e ci cascavo! Ahimè però, spesso, spessissimo ero arrabbiata. Ricordo un periodo in particolare, in cui solo il sentire la voce di mia madre risvegliava in me una rabbia i

Seguimi su
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square

© 2018 by Daniela Castellani. Proudly created with Wix.com

Italia - Contacts: info@danielacastellani.it